facebook instagram tripadvisor

Estate

Boka Outdoor nella Valle dell'Isonzo si prende cura delle vacanze attive da aprile a ottobre. Unisciti a noi in escursioni a piedi e in bicicletta lungo i sentieri, proprio accanto al fiume Isonzo e nel cuore del Parco nazionale del Triglav. Puoi scegliere tra varie attività acquatiche sul fiume Isonzo o durante la discesa lungo i cavi d'acciaio del parco zipline sopra la gola dell'Učja. Un volo con il paracadute sarà sicuramente un'esperienza speciale, dove ammirerai il Parco nazionale del Triglav da una vista a volo d'uccello..

Rafting

Da aprile a ottobre Boka Outdoor offre l'attività perfetta nella valle dell'Isonzo, in Slovenia. Cammina e pedala con noi nel cuore del Parco nazionale del Triglav o sulle rive del fiume Isonzo. Puoi scegliere tra una varietà di sport acquatici sul fiume, la discesa su cavi d'acciaio chiamati parco zipline sopra la gola dell'Učja o goderti la vista a volo d'uccello del Parco nazionale del Triglav e delle Alpi Giulie con un paracadute.

Quando è il momento migliore?


In alta stagione il rafting è disponibile tutti i giorni alle 8:30, alle 12:00 e alle 16:00. Durante la bassa stagione puoi decidere tra le 9:00 o le 12:00. Per un giro più adrenalinico consigliamo di visitare la valle in primavera e in autunno a causa del livello dell'acqua più alto del fiume Isonzo.
Quello che ti serve?


costume da bagno, asciugamano, biancheria intima asciutta da cambiare, crema solare!
Chi non può partecipare al viaggio di rafting?

Donne incinte, persone di altezza inferiore a 120 cm, persone con difficoltà motorie, persone con problemi alla schiena e altre lesioni psicofisiche, non nuotatori, persone sotto l'effetto di droghe o alcol!

Canyoning

Il canyoning è un'attività adrenalinica nelle ripide gole dei torrenti che sfociano nel fiume Isonzo. Pittoresche pareti I mesi estivi sono più adatti al canyoning, a causa delle temperature più elevate. Si consiglia di portare con sé degli indumenti caldi da indossare dopo la discesa., Cascate fragorose e piscine verdi e cristalline ci accompagnano ad ogni passo del percorso. Si tratta di scendere e superare ostacoli naturali come scivoli naturali e cascate sui quali ci si tuffa nelle piscine.

Quando è il momento migliore?


I mesi estivi sono più adatti al canyoning, a causa delle temperature più elevate. Si consiglia di portare con sé degli indumenti caldi da indossare dopo la discesa.

Quello che ti serve?

Costume da bagno, asciugamano, biancheria intima asciutta da cambiare!


Chi non può partecipare al viaggio di canyoning?

Donne incinte, persone di altezza inferiore a 120 cm, persone con difficoltà motorie, persone con problemi alla schiena e altre lesioni psicofisiche, non nuotatori, persone sotto l'effetto di droghe o alcol!

Kayak

La discesa in kayak sul fiume Isonzo ispira i kayak con sensazioni speciali di vivere la natura. Scivolare sulla superficie ondulata dell'acqua color smeraldo si ferma di tanto in tanto nei punti calmi del fiume e ti tocca con freschezza, ronzio e panorami magici. La gita in kayak nella Valle dell'Isonzo è un vero e proprio freddo nelle calde giornate estive, mentre nei giorni di pioggia dimenticherai tutto il maltempo.

La navigazione in kayak nella Valle dell'Isonzo e nei dintorni è disponibile su alcune sezioni di fiumi e laghi:


  È richiesto un permesso speciale per la navigazione sul fiume Isonzo e sul fiume Koritnica. Prima di dirigersi verso il fiume, vedere le informazioni sul regime di navigazione e sulla sicurezza.

Quello che ti serve?

Costume da bagno, asciugamano, biancheria intima asciutta da cambiare e crema solare!
Chi non può partecipare al viaggio in kayak?

Donne incinte, persone di altezza inferiore a 120 cm, persone con difficoltà motorie, persone con problemi alla schiena e altre lesioni psicofisiche, non nuotatori, persone sotto l'effetto di droghe o alcol!

Zipline

Perdi la terra sotto i tuoi piedi tanto per cambiare e intraprendi un volo indimenticabile. Gli appassionati di adrenalina possono scegliere tra due parchi zipline, che sono tra i migliori parchi europei di questo tipo per dimensioni e bellezza naturale dei dintorni.


Lasciati guidare da guide esperte, concediti una scarica di adrenalina e ammira i panorami dell'idilliaco mondo alpino che un visitatore della Valle dell'Isonzo può sentire ad ogni passo. Regalati un'esperienza attiva e un punto di vista dal quale gli uccelli osservano le valli selvagge. Le due agenzie sportive di Bovec organizzano lo zipline nella valle di Krnica e nell'intatta gola dell'Učja, dove si trova il più grande parco zipline d'Europa.

Parapendio

Molti appassionati di adrenalina vogliono vivere le Alpi Giulie e la Valle dell'Isonzo, da una vista a volo d'uccello. Eccellenti condizioni termiche e di vento e la forma delle montagne creano buone condizioni per i parapendio.


Ci sono diversi decolli nella valle dell'Isonzo, che consentono ai parapendio di trovare un decollo adatto in diverse condizioni meteorologiche.


Voli in tandem

Alcune delle agenzie sportive della Valle dell'Isonzo effettuano voli in tandem con parapendio. Il parapendio in tandem non richiede alcuna esperienza precedente.

Gli amanti dell'adrenalina non si annoieranno sicuramente nella Valle dell'Isonzo. Vola con un parapendio o trova il coraggio di saltare da un aereo anche con un paracadute.

Mountain Biking

Ci sono molti tour più facili e più impegnativi disponibili nella regione di Bovec. Se hai intenzione di andare in bicicletta da solo, offriamo il noleggio di mountain bike. Tuttavia, se vuoi sperimentare i percorsi più attraenti e panoramici e visitare gli angoli di montagna o le valli più nascosti, la nostra guida può anche portarti lì.

Escursionismo

Il mondo di alta montagna delle Alpi Giulie, la natura incontaminata del Parco nazionale del Triglav e la vicinanza del fiume Isonzo rendono la destinazione della Valle dell'Isonzo una delle più belle mete escursionistiche. Da segnalare il Sentiero dell'Alpe Adria, il Sentiero Juliana, il Sentiero dell'Isonzo, il Sentiero della Pace. I primi due si svolgono nei pressi dell'Hotel Boka.

Sentieri segnalati di vari livelli di difficoltà deliziano alpinisti esigenti, alpinisti, così come i visitatori che vogliono fare passeggiate e vedere meraviglie naturali e attrazioni culturali facilmente accessibili.


Possiamo anche organizzare il trasferimento di escursionisti o una visita guidata.

Inoltre, prima di andare in montagna, leggi le istruzioni per un percorso sicuro in alta montagna e segui le previsioni del tempo. Se sei in pericolo e hai bisogno di aiuto chiama il 112. Info: https://en.pzs.si/

Goditi la valle

I 5 migliori consigli

Galleria

CASCATE DI KOZJAK


Non lontano da Kobarid, sopra il fiume Isonzo verde smeraldo, si trova una gola del torrente Kozjak, dove spicca in particolare la cascata Kozjak alta 15 metri. Un sentiero vi condurrà alla cascata. In alcuni punti è completato da ponticelli in legno e termina con una terrazza con vista mistica sull'anfiteatro roccioso

CITTÀ DI KOBARID


Caporetto è una città storica ai piedi della catena montuosa del Krn (2244 m), dove infuriavano le battaglie sul fronte isontino. Fai una passeggiata sul percorso storico di Kobarid, visita Toncov grad, il famoso Museo di Kobarid, il miglior museo europeo del 1993 e il Museo del formaggio.

MONTAGNA DI MANGART


La quarta montagna più alta della Slovenia offre una magnifica vista sulle Alpi Giulie orientali e occidentali. Il sentiero italiano e sloveno conduce da Mangartsko sedlo (2072 m) alla vetta del Mangart (noto anche come Mangrt).


VAL TRENTA


Tra zone uniche, un'attenzione particolare è riservata alla Val Trenta, parte del Parco Nazionale del Triglav. La valle inizia alla sorgente del fiume Isonzo, con il giardino botanico alpino Julijana, il sentiero dell'Isonzo e la famosa gola dell'Isonzo e Mlinarica nelle vicinanze.


PASSO DI MONTAGNA VRŠIČ


Il passo stradale sloveno più alto, che collega Bovec con Kranjska Gora, è un ottimo punto di partenza per escursioni in montagna nelle Alpi Giulie con un'incredibile strada panoramica.


BOVEC

Bovec è una perla alpina che si affaccia sulle Alpi Giulie e sul fiume color smeraldo dell'Isonzo. È un paradiso per gli amanti dell'adrenalina, per gli amanti della natura, della storia e della gastronomia. In inverno, Bovec offre lo sci nella stazione sciistica più alta della Slovenia, il Kanin.